Revoca fido.

Prestiti personali, Mutui, bancomat e carte di credito,Il rapporto tra le banche e gli utenti
Regole del forum
Il titolo dell'argomento deve rendere l'idea della problematica. Il titolo deve iniziare con la lettera maiuscola e terminare con il punto. Vietate le parole " Aiuto" e "Urgente"
Messaggio
Autore
hal37

Utente
Messaggi: 115
Iscritto il: 7 nov 2011, 13:41

Revoca fido.

#1 Messaggio da leggereda hal37 » 7 mar 2012, 13:41

Ho gia' scritto la mia storia nell'altra area ma la domanda che vorrei farvi riguarda servizi e prodotti bancari.

Da novembre 2011 ho sospeso vari pagamenti in totale con 5 tra banche e finanziarie quindi dopo 5 mesi sono sicuramente segnalato al crif.

A novembre 2011 ho sospeso:
1) santander 300 euro residuo 16 mila euro
2) deucht bank fincons 200 euro residuo 12 mila
3) profamily 200 euro. residuo 10 mila
4) agos 200 euro residuo 12 mila
5) piu' 3 ricaricabili per altri 200 euro.

L'unico prestito che continuo a pagare di 130 euro al mese e' dove ho l'accredito dello stipendio ed un fido utilizzato di 20000 euro mai sforato. Ora il mio terrore vero e' che alla banca arrivi logicamente l'allarme che sono un cattivo pagatore e mi revochi il fido in essere trattenendomi lo stipendio fino a copertura dei 20000 euro sarebbe la mia rovina. Possono farlo? Da quello che mi ricordo l'autorizzazione all'accredito l'ho data tramite il mio ufficio del personale quindi non mi sono legato cappio al collo con loro ma se ammesso e non concesso fosse cosi' possono trattenermi lo stipendio? Non saprei come vivere....Vi prego datemi qualche opinione al riguardo sono davvero disperato. Ok gestire i rubagalline, ok rispondere a 50 telefonate a settimana, va bene oppormi quando sara' il momento al decreto ingiuntivo ma se mi bloccano lo stipendio sono finito davvero. Grazie ed attendo risposte suggerimenti.

Avatar utente
korbs

Esperti
Messaggi: 10894
Iscritto il: 21 feb 2012, 18:36

Re: Revoca fido sono preoccupatissimo

#2 Messaggio da leggereda korbs » 7 mar 2012, 13:50

hal37 ha scritto:Ho gia' scritto la mia storia nell'altra area ma la domanda che vorrei farvi riguarda servizi e prodotti bancari.

Da novembre 2011 ho sospeso vari pagamenti in totale con 5 tra banche e finanziarie quindi dopo 5 mesi sono sicuramente segnalato al crif.

A novembre 2011 ho sospeso:
1) santander 300 euro residuo 16 mila euro
2) deucht bank fincons 200 euro residuo 12 mila
3) profamily 200 euro. residuo 10 mila
4) agos 200 euro residuo 12 mila
5) piu' 3 ricaricabili per altri 200 euro.

L'unico prestito che continuo a pagare di 130 euro al mese e' dove ho l'accredito dello stipendio ed un fido utilizzato di 20000 euro mai sforato. Ora il mio terrore vero e' che alla banca arrivi logicamente l'allarme che sono un cattivo pagatore e mi revochi il fido in essere trattenendomi lo stipendio fino a copertura dei 20000 euro sarebbe la mia rovina. Possono farlo? Da quello che mi ricordo l'autorizzazione all'accredito l'ho data tramite il mio ufficio del personale quindi non mi sono legato cappio al collo con loro ma se ammesso e non concesso fosse cosi' possono trattenermi lo stipendio? Non saprei come vivere....Vi prego datemi qualche opinione al riguardo sono davvero disperato. Ok gestire i rubagalline, ok rispondere a 50 telefonate a settimana, va bene oppormi quando sara' il momento al decreto ingiuntivo ma se mi bloccano lo stipendio sono finito davvero. Grazie ed attendo risposte suggerimenti.


Fatti accreditare, se possibile, lo stipendio in un altro conto o in una prepagata di un altra banca ..così puoi decidere cosa vuoi pagare spostando le somme necessarie dal nuovo conto senza timore che ti venga congelato lo stipendio
errare humanum est, perseverare autem diabolicum

hal37

Utente
Messaggi: 115
Iscritto il: 7 nov 2011, 13:41

Re: Revoca fido sono preoccupatissimo

#3 Messaggio da leggereda hal37 » 7 mar 2012, 13:53

korbs ha scritto:
hal37 ha scritto:Ho gia' scritto la mia storia nell'altra area ma la domanda che vorrei farvi riguarda servizi e prodotti bancari.

Da novembre 2011 ho sospeso vari pagamenti in totale con 5 tra banche e finanziarie quindi dopo 5 mesi sono sicuramente segnalato al crif.

A novembre 2011 ho sospeso:
1) santander 300 euro residuo 16 mila euro
2) deucht bank fincons 200 euro residuo 12 mila
3) profamily 200 euro. residuo 10 mila
4) agos 200 euro residuo 12 mila
5) piu' 3 ricaricabili per altri 200 euro.

L'unico prestito che continuo a pagare di 130 euro al mese e' dove ho l'accredito dello stipendio ed un fido utilizzato di 20000 euro mai sforato. Ora il mio terrore vero e' che alla banca arrivi logicamente l'allarme che sono un cattivo pagatore e mi revochi il fido in essere trattenendomi lo stipendio fino a copertura dei 20000 euro sarebbe la mia rovina. Possono farlo? Da quello che mi ricordo l'autorizzazione all'accredito l'ho data tramite il mio ufficio del personale quindi non mi sono legato cappio al collo con loro ma se ammesso e non concesso fosse cosi' possono trattenermi lo stipendio? Non saprei come vivere....Vi prego datemi qualche opinione al riguardo sono davvero disperato. Ok gestire i rubagalline, ok rispondere a 50 telefonate a settimana, va bene oppormi quando sara' il momento al decreto ingiuntivo ma se mi bloccano lo stipendio sono finito davvero. Grazie ed attendo risposte suggerimenti.


Fatti accreditare, se possibile, lo stipendio in un altro conto o in una prepagata di un altra banca ..così puoi decidere cosa vuoi pagare spostando le somme necessarie dal nuovo conto senza timore che ti venga congelato lo stipendio


Ma ad oggi nessuno mi ha chiamato o dato segnali negativi dalla banca. Se faccio una cosa del genere mi ritrovo un altro problema togliere l'accredito dello stipendio significa certamente farli incaxxare. La mia domanda korbs era un po' diversa o forse l'ho scritta male io....

Ross70

Utente
Messaggi: 25
Iscritto il: 7 mar 2012, 0:22

Re: Revoca fido sono preoccupatissimo

#4 Messaggio da leggereda Ross70 » 7 mar 2012, 14:12

La banca viene a conoscenza delle tue segnalazioni credo solo nel momento del rinnovo del tuo fido, oppure quando fa una ricerca a seguito di irregolarità nella gestione del tuo conto, prima o poi succede. Forse sarebbe meglio se tu anticipassi il loro intervento parlando delle problematiche che stai avendo, magari chiedendo la possibilità di fare un consolidamento del debito direttamente con loro. Ma se tu non vuoi pagare più quanto hai in sospeso, allora mi sa che ha ragione chi ti consiglia di spostare lo stipendio su un'altra banca: prima o poi i nodi vendono al pettine, almeno non ti fai trovare impreparato. Sarebbe stato meglio al posto di smettere di pagare tutto insieme mantenere la posizione in bonis e parlare con una finanziaria dell'eventualità di conglobare il tutto con un prestito personale: tassi più alti forse, ma dilazioni decisamente più lunghe e quindi rate più sostenibili.

Avatar utente
korbs

Esperti
Messaggi: 10894
Iscritto il: 21 feb 2012, 18:36

Re: Revoca fido sono preoccupatissimo

#5 Messaggio da leggereda korbs » 7 mar 2012, 14:16

hal37 ha scritto: Ma ad oggi nessuno mi ha chiamato o dato segnali negativi dalla banca. Se faccio una cosa del genere mi ritrovo un altro problema togliere l'accredito dello stipendio significa certamente farli incaxxare. La mia domanda korbs era un po' diversa o forse l'ho scritta male io....


Ma sei tu che ti bagni prima che piova visto che ancora non c'è alcuna revoca.. ma è il timore è legittimo
Cmq non si incazza nessuno se continui a tenere il fido dentro i limiti pagando gli interessi (ma poi se anche si incazzano?) ..Tu hai il diritto di farti accreditare lo stipendio dove vuoi .. oppure vuoi aspettare che ti revocano l'afffidamento senza comunicartelo tempestivamente e cominciano a trattenersi lo stipendio...la scelta ovviamente sta a te
Ultima modifica di korbs il 7 mar 2012, 14:25, modificato 1 volta in totale.
errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Avatar utente
korbs

Esperti
Messaggi: 10894
Iscritto il: 21 feb 2012, 18:36

Re: Revoca fido sono preoccupatissimo

#6 Messaggio da leggereda korbs » 7 mar 2012, 14:23

Ross70 ha scritto: Sarebbe stato meglio al posto di smettere di pagare tutto insieme mantenere la posizione in bonis e parlare con una finanziaria dell'eventualità di conglobare il tutto con un prestito personale: tassi più alti forse, ma dilazioni decisamente più lunghe e quindi rate più sostenibili.



Non diamo consigli improvvidi..Il richidente è già pluri indebitato e in ritardo nei pagamenti..la soluzione non è certamente pagare delle linee di credito insostenibili aprendone un'altra più onerosa..Così ci guadagnano solo le finanziarie e non c'è alcuna garanzia che la situazione non torni a precipitare
errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Ross70

Utente
Messaggi: 25
Iscritto il: 7 mar 2012, 0:22

Re: Revoca fido sono preoccupatissimo

#7 Messaggio da leggereda Ross70 » 7 mar 2012, 14:27

korbs ha scritto:
Ross70 ha scritto: Sarebbe stato meglio al posto di smettere di pagare tutto insieme mantenere la posizione in bonis e parlare con una finanziaria dell'eventualità di conglobare il tutto con un prestito personale: tassi più alti forse, ma dilazioni decisamente più lunghe e quindi rate più sostenibili.



Non diamo consigli improvvidi..Il richidente è già pluri indebitato e in ritardo nei pagamenti..la soluzione non è certamente pagare delle linee di credito insostenibili aprendone un'altra più onerosa..Così ci guadagnano solo le finanziarie e non c'è alcuna garanzia che la situazione non torni a precipitare


Consigli improvvidi?
Sarebbe stato meglio... quando riusciva a pagare, consolidare il debito. Ora è tardi. Se poi il consiglio è smetti di pagare tanto sei inattaccabile, allora alzo le mani. Ma in futuro chi gli darà più credito?

Avatar utente
korbs

Esperti
Messaggi: 10894
Iscritto il: 21 feb 2012, 18:36

Re: Revoca fido sono preoccupatissimo

#8 Messaggio da leggereda korbs » 7 mar 2012, 14:37

Ross70 ha scritto:Consigli improvvidi?
Sarebbe stato meglio... quando riusciva a pagare, consolidare il debito. Ora è tardi. Se poi il consiglio è smetti di pagare tanto sei inattaccabile, allora alzo le mani. Ma in futuro chi gli darà più credito?


Il consiglio è che l'interessato paghi se vuole e può farlo...e che conosca le conseguenze a cui va incontro se non lo fa...Forse sarebbe stato meglio per le finanziarie procrastinare il debito per decenni dissanguandosi per pagarlo...Ma Lei da che parte sta? E' passata dalla richiesta accorata di aiuto al ruolo di "consigliere illuminato" in pochi minuti...
Ultima modifica di korbs il 7 mar 2012, 14:40, modificato 1 volta in totale.
errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Ross70

Utente
Messaggi: 25
Iscritto il: 7 mar 2012, 0:22

Re: Revoca fido sono preoccupatissimo

#9 Messaggio da leggereda Ross70 » 7 mar 2012, 14:40

korbs ha scritto:
Ross70 ha scritto:Consigli improvvidi?
Sarebbe stato meglio... quando riusciva a pagare, consolidare il debito. Ora è tardi. Se poi il consiglio è smetti di pagare tanto sei inattaccabile, allora alzo le mani. Ma in futuro chi gli darà più credito?


Il consiglio è che l'interessato paghi se vuole e può farlo...e che conosca le conseguenze a cui va incontro se non lo fa...Forse sarebbe stato meglio per le finanziarie procrastinare il debito per decenni dissanguandosi per pagarlo...Ma Lei da che parte sta? E' passata dalla richiesta accorata di aiuto al ruolo di consigliere illuminato in pochi minuti...


In che senso da che parte sto???
Sono praticamente per vie legali contro una banca, veda Lei.

Avatar utente
korbs

Esperti
Messaggi: 10894
Iscritto il: 21 feb 2012, 18:36

Re: Revoca fido sono preoccupatissimo

#10 Messaggio da leggereda korbs » 7 mar 2012, 14:43

Ross70 ha scritto:In che senso da che parte sto???
Sono praticamente per vie legali contro una banca, veda Lei.


Evidentemente non ha fatto ancora tesoro dell'esperienza..se consiglia l'indebitamento ad vitam come soluzione dei problemi...
errare humanum est, perseverare autem diabolicum


Torna a “Servizi e Prodotti Bancari”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti