Oggi è 21 apr 2014, 6:32

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Regole del forum


Il titolo dell'argomento deve rendere l'idea della problematica. Il titolo deve iniziare con la lettera maiuscola e terminare con il punto. Vietate le parole " Aiuto" e "Urgente"



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Rateizzazione: prima rata pagata con un giorno di ritardo
Messaggio da leggereInviato: 21 mag 2012, 15:31 
Non connesso
Avatar utente
Nuovi utenti

Iscritto il: 21 mag 2012, 15:23
Messaggi: 2
Salve sono Luigi,nel mese di marzo ho richiesto ad Equitalia la possibilità di rateizzare la somma di € 4.000 circa di alcune cartelle. Equitalia mi ha concesso la rateizzazione. La prima rata scadeva venerdì 4 maggio, ma io non potendomi assentare da lavoro l'ho pagata sabato 5 maggio, quindi con un giorno di ritardo. Cosa mi succederà? Continuo a pagare le altre rate, in anticipo a questo punto, o devo sospendere i pagamenti?
Per favore vorrei avere tanto una risposta non so proprio cosa fare. Ho 47 anni, nel 2011 ho chiuso la mia attività e ora, dopo mesi di ricerca, ho trovato un piccolo lavoro dipendente che mi consente appena di pagare il mio debito e sopravvivere. Cosa devo fare?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rateizzazione: prima rata pagata con un giorno di ritard
Messaggio da leggereInviato: 21 mag 2012, 15:43 
Non connesso
Avatar utente
Utente

Iscritto il: 27 mar 2012, 15:21
Messaggi: 37
Non succede nulla. Possono revocare la rateizzazione solo dopo due rate consecutive non pagate.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rateizzazione: prima rata pagata con un giorno di ritard
Messaggio da leggereInviato: 21 mag 2012, 17:33 
Non connesso
Avatar utente
Esperti

Iscritto il: 21 feb 2012, 18:36
Messaggi: 7702
Luigi65 ha scritto:
Salve sono Luigi,nel mese di marzo ho richiesto ad Equitalia la possibilità di rateizzare la somma di € 4.000 circa di alcune cartelle. Equitalia mi ha concesso la rateizzazione. La prima rata scadeva venerdì 4 maggio, ma io non potendomi assentare da lavoro l'ho pagata sabato 5 maggio, quindi con un giorno di ritardo. Cosa mi succederà? Continuo a pagare le altre rate, in anticipo a questo punto, o devo sospendere i pagamenti?
Per favore vorrei avere tanto una risposta non so proprio cosa fare. Ho 47 anni, nel 2011 ho chiuso la mia attività e ora, dopo mesi di ricerca, ho trovato un piccolo lavoro dipendente che mi consente appena di pagare il mio debito e sopravvivere. Cosa devo fare?


In base alle direttive di equitalia non pagare la prima rata puntualmente determina la decadenza dal beneficio della rateazione. La prima rata non è considerata come le altre xkè il suo pagamento puntuale fa partire i benefici previsti dalla rateazione, ovvero la sospensione/revoca di eventuali provvedimenti esecutivi. Mentre per le altre rate pagate in ritardo si incorre solo nel pagamento dei maggiori interessi e dell'aggio.
Questo sulla carta, mentre per capire cosa può accadere di fatto su un ritardo di appena un giorno io consiglio di accertarsi presso Equitalia senza farsi prendere dal panico.

_________________
errare humanum est, perseverare autem diabolicum


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rateizzazione: prima rata pagata con un giorno di ritard
Messaggio da leggereInviato: 21 mag 2012, 21:45 
Non connesso
Avatar utente
Nuovi utenti

Iscritto il: 21 mag 2012, 15:23
Messaggi: 2
Grazie mille per la risposta. Domani andrò e vi farò sapere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rateizzazione: prima rata pagata con un giorno di ritard
Messaggio da leggereInviato: 23 mag 2012, 20:09 
Non connesso
Avatar utente
Utente

Iscritto il: 13 nov 2010, 15:37
Messaggi: 863
Con le nuove direttive la prima rate è considerata come tutte le successive:

Cita:
si decade dal beneficio della dilazione se non sono pagate due rate consecutive. Precedentemente era prevista la decadenza con il pagamento della prima rata o successivamente, di due rate, anche non consecutive;


http://www.gruppoequitalia.it/equitalia ... ateazioni/

Comunque anche prima non si decadeva dal beneficio della dilazione per un piccolo ritardo. Infatti dice "non pagate" e non "pagate in ritardo". "Non pagata" di solito s'intende un rata dal momento in cui scade quella successiva.

Quindi nessun allarme!

La cosa importante, invece, è il fatto che nel caso di una domanda di rateizzazione, tutto deve essere sistemato!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rateizzazione: prima rata pagata con un giorno di ritard
Messaggio da leggereInviato: 23 mag 2012, 20:43 
Non connesso
Avatar utente
Esperti

Iscritto il: 21 feb 2012, 18:36
Messaggi: 7702
La prima rata non è mai come le altre..xkè il suo pagamento ti permette di stoppare ogni iter esecutivo e questo è un fatto non secondario. Il resto sta solo sulla carta..xkè poi le rateizzazioni di fatto vengono revocate ben oltre i termini di inadempienza previsti.

_________________
errare humanum est, perseverare autem diabolicum


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati


mail  Contatta l'amministrazione  mail

phpBBSolutions.png




Valid XHTML 1.0 Transitional

CSS Valido!


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
phpBB SEO