Oggi è 21 ott 2014, 10:44

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Regole del forum


Il titolo dell'argomento deve rendere l'idea della problematica. Il titolo deve iniziare con la lettera maiuscola e terminare con il punto. Vietate le parole " Aiuto" e "Urgente"



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Decreto Ingiuntivo, Precetto, Pignoramento .... e adesso ???
Messaggio da leggereInviato: 26 mar 2013, 5:10 
Non connesso
Avatar utente
Utente

Iscritto il: 19 gen 2011, 16:57
Messaggi: 926
Località: Serenissima
Dopo essermi intromesso nella discussione di Blues, faccio un piccolo resoconto della mia situazione visto che le "carte" adesso sono tutte arrivate.
Due carte revolving di nota finanziaria "verde", entrambe con fido di 5.000 euro, mandate alla deriva per i soliti problemi, ultimo pagamento, dopo i vari "gentili" solleciti, se non ricordo male luglio 2011, ma nn sono sicurissimo, ricontrollerò.
Ricevuto DBT a mio nome con raccomandata AR, poi completo silenzio.
Fino a inizio luglio dello scorso anno in cui ricevo 2 Decreti Ingiuntivi, uno a nome mio e uno a mia moglie, in quanto coobbligata in una delle due carte, mi vengono chiesti 14.500 € a me e 8.150 a mia moglie.
Vista la situazione, non ci sono soldi e forse neanche gli estremi, ed essendo due i DI decido di non presentare opposizione e sia quello che sia.
Il 4 febbraio quindi arrivano i due ATTI DI PRECETTO, solita solfa, si INTIMA il pagamento entro 10 gg del credito, in mancanza di questo si PROCEDERA' AD ESECUZIONE FORZATA.
Ed è qui che nasce il dubbio (inutile), leggendo tra i vari post credevo che fosse contestuale al precetto anche l'atto di pignoramento, ma poco male, infatti la settimana scorsa UG deposita in Casa Comunale notifica dell'Atto di pignoramento presso terzi, ovviamente a mio nome, in quanto come precisato nelle notifiche precedenti "... il pagamento effettuato da parte di uno libera l'altro ecc ecc"..... e di conseguenza libera mia moglie dal pignoramento, e ci mancherebbe altro aggiungo io.
Preciso che da questo mese in busta paga mi sono stati decurtati 314 euro appunto per il pignoramento, sono dipendente di una ULSS (turnista), sto pagando un mutuo per altri 10 anni circa, mia moglie lavora part time con un netto di circa 500/550 euro al mese e un figlio di 14 anni.
Come sarebbe stata calcolata questa cifra che mi è stata trattenuta ?
Un quinto ?
Mi sembra strano, perchè due anni fa quando ho chiesto la cessione del quinto mi è stato calcolato un massimo di 233 euro/mese e nel frattempo non ci sono stai aumenti (blocco dei contratti).
Ma le indennità di turno (notturne e festivi), essendo variabili (nella quantità mese per mese) rientrano nel computo ?
E adesso ?
Nel senso come mi devo comportare ?
Come procedo ?
Mi affido alla clemenza del Giudice ?
Mi devo presentare all'udienza dimostrando anche le mie richieste di rientro rivolte alla finaziaria assieme al contratto di mutuo e se si presumo sia da rivolgersi ad un avvocato ?
Sarà quella la cifra che mi pignoreranno o posso sperare in una "limatina" (fondamentale per me, anche 10 al mese euro fanno la differenza ormai) quando il Giudice deciderà dopo aver consultato il certificato di stipendio che la mia amministrazione gli farà pervenire (vedi sopra => indennità di turno), assieme alla documentazione che cercherò di fargli pervenire ?
Qui proprio non so come comportarmi per cui chiedo il vostro aiuto.

Spero di non aver dimenticato nulla e di essere stato abbastanza chiaro, eventualmente fatemi sapere.

Ringrazio sin da ora chi mi darà qualsiasi consiglio e/o dritta (o lavata di capo se meritata).

Metto il link al PDF dell'Atto di Pignoramento, se ci sono problemi in tal senso Alive o Bourne intervenite doh.gif
https://dl-web.dropbox.com/get/Public/pignoramento/pignoramento%20.pdf?w=AADEDmMPOTT-TExgh18EwZmIucGZ57ZrQbxkMhhy2zJCOQ

_________________
MY TWO CENT ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Decreto Ingiuntivo, Precetto, Pignoramento .... e adesso
Messaggio da leggereInviato: 26 mar 2013, 10:36 
Non connesso
Avatar utente
Amministratore

Iscritto il: 20 ott 2010, 18:29
Messaggi: 5777
Località: Italia
La tua Amministrazione, non sapendo ne leggere ne scrivere (non sono tenuti a farlo) han preso la tua ultima busta paga, han diviso per 5 ed hanno effettuato la trattenuta preventiva.
In base alla mia esperienza, non mi affiderei ad un legale per presentare le mie istanze in fase di dibattimento per stabilire la quota cedibile.
Il legale non fa altro che dietro tue indicazioni, a far presente che il netto in busta escluso, straordinari, festivi, notturni è di euro........e in base a quello va fatta la trattenuta.
Se il signor Giudice vuol tenere cortesemente in considerazione (tua arringa difensiva) che oggi considerando la perdita di potere di acquisto riduce quell'importo di un terzo rispetto a 4/5 anni orsono, tra l'altro causa dei mancati pagamenti delle rate del prestito, una sua decisione di non trattenere un quinto nella misura intera, sarebbe di grande aiuto per la sopravvivenza della tua famiglia.
E ti garantisco che queste 2 righe difficilmente un avvocato le pronuncia, pertanto se non sei timido, se non ti impappini davanti ad un'autorità che nel civile non indossa nemmeno la toga, ti suggerisco di fare da solo.
Naturalmente, porta ricevute e contratto di affitto se lo sei, ricevute di fornitura di servizi essenziali Luce ,Gas, Acqua, e quant'altro come spese fisse.
E presenti il tutto. Signor Giudice, questo guadagno e questo spendo, seguirà dopo che il Giudice avrà visionate le carte ed alzerà lo sguardo verso di te, l'arringa difensiva di cui sopra, e speriamo bene.
P.S. Il link non funziona, puoi allegarlo come immagine.

_________________
Claudio

Immagine Seguici su Facebook >Clicca QUI


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Decreto Ingiuntivo, Precetto, Pignoramento .... e adesso
Messaggio da leggereInviato: 26 mar 2013, 10:46 
Non connesso
Avatar utente
Utente

Iscritto il: 26 ott 2010, 11:20
Messaggi: 2524
Per quanto riguarda l'atto di cui sopra vedi di mascherare i dati personali tuoi e altrui prima della pubblicazione ...

_________________
Marco Gavio Apicio
Video meriora proboque, deteriora sequor. (Ovidio)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Decreto Ingiuntivo, Precetto, Pignoramento .... e adesso
Messaggio da leggereInviato: 26 mar 2013, 12:18 
Non connesso
Avatar utente
Utente

Iscritto il: 19 gen 2011, 16:57
Messaggi: 926
Località: Serenissima
Grazie Blues
come immaginavo (e speravo), in effetti il conteggio di quella trattenuta in effetti corrisponde al netto di una mensilità, TUTTO COMPRESO quindi.
Credo proprio di non aver problemi ad esporre la mia situazione davanti il giudice e poi sarà quel che sarà.
Opps non avevo visto che non funzionava il link, ma non riesco ad allegarlo come immagine, infatti è un PDF e mi dici "estensione PDF non ammessa" ...... sbaglio qualcosa ?
Intanto metto il link (quello giusto stavolta, scusate per l'altro), poi se si può fare in altro modo mi farai sapere.
Grazie mille Claudio spocht_2
http://db.tt/WceoTSii
Si Marco avevo già provveduto comunque a cancellare i dati sensibili, spero non mi sia sfuggito nulla ciau.gif

_________________
MY TWO CENT ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Decreto Ingiuntivo, Precetto, Pignoramento .... e adesso
Messaggio da leggereInviato: 13 apr 2013, 1:08 
Non connesso
Avatar utente
Utente

Iscritto il: 19 gen 2011, 16:57
Messaggi: 926
Località: Serenissima
Mi sono accorto nel Precetto di questo INVITO;
Invito il sig. Antonio ad effettuare presso la cancelleria del Giudice dell'esecuzione la dichiarazione di residenza o l'elezione del domicilio in uno dei comuni del circondario del Tribunale di Venezia in cui ha sede il Giudice competente per l'esecuzione con l'avvertimento, che in mancanza ovvero in caso di irreperibilità presso la residenza dichiarata o il domicilio eletto, le successive notifiche o comunicazioni a lei dirette saranno effettuate presso la cancelleria del Giudice stesso
Non son pratico, per cui chiedo se (devo) ed eventualmente come dovrei fare questa comunicazione ??

_________________
MY TWO CENT ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Decreto Ingiuntivo, Precetto, Pignoramento .... e adesso
Messaggio da leggereInviato: 13 apr 2013, 9:28 
Non connesso
Avatar utente
Amministratore

Iscritto il: 20 ott 2010, 18:29
Messaggi: 5777
Località: Italia
Regolare,vogliono sapere dove inviarti le comunicazioni.
Vai in Tribunale,cancelleria, e dichiari che tu,per i procedimento di...del Signor Giudice......eleggi domicilio....

_________________
Claudio

Immagine Seguici su Facebook >Clicca QUI


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Decreto Ingiuntivo, Precetto, Pignoramento .... e adesso
Messaggio da leggereInviato: 13 apr 2013, 11:27 
Non connesso
Avatar utente
Utente

Iscritto il: 19 gen 2011, 16:57
Messaggi: 926
Località: Serenissima
Ok, grazie mille Claudio [ya.gif

_________________
MY TWO CENT ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Decreto Ingiuntivo, Precetto, Pignoramento .... e adesso
Messaggio da leggereInviato: 13 apr 2013, 18:47 
Non connesso
Avatar utente
Utente

Iscritto il: 14 set 2011, 20:33
Messaggi: 556
posso solo chiderti il tuo stipendio al netto compreso di notti e festivi quanto ammonta e , se puoi dirlo quanto ti resta dopo il 5 che hai fatto tu ,escludendo da tale conto il pignoramento fatto da questo mese ? grazie anto e in bocca al lupo ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Decreto Ingiuntivo, Precetto, Pignoramento .... e adesso
Messaggio da leggereInviato: 13 apr 2013, 22:22 
Non connesso
Avatar utente
Utente

Iscritto il: 19 gen 2011, 16:57
Messaggi: 926
Località: Serenissima
Ciao Giulia, diciamo che più o meno arrivo sui 1.450/1.550 € (variabili appunto per via dei turni, festivi e indennità) a cui devi togliere i 233 € della cessione volontaria.
Crepi il Lupo verde ;)

_________________
MY TWO CENT ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Decreto Ingiuntivo, Precetto, Pignoramento .... e adesso
Messaggio da leggereInviato: 6 mag 2013, 11:46 
Non connesso
Avatar utente
Utente

Iscritto il: 19 gen 2011, 16:57
Messaggi: 926
Località: Serenissima
Eccomi qui per l'aggiornamento.
Venerdi c'è stata l'udienza, non mi sono avvalso di un avvocato perchè; primo non avevo soldi, secondo ho seguito (e ho fatto bene) il consiglio di Claudio (vedi post sopra).
Purtroppo non è andata come speravo, nel senso che dopo aver esposto velocemente (visto che dietro di noi c'era la coda) al giudice la mia situazione in cui in pratica chiedevo, viste le mie uscite se era possibile che il rateo da pignorare fosse minore del quinto, il giudice mi ha risposto che per lui non c'era problema, poteva decidere per 1/6 o anche 1/7 .... ma per poter fare questo l'avvocato della controparte doveva essere d'accordo.
Ovvio che l'avvocato (che sembrava preso in contropiede) si è arrabbatato prima blaterando di un rinvio per poter contattare il suo cliente poi dopo qualche tentennamento ha preso la sua decisione, cioè ha rifiutato la proposta, come era prevedibile .
Per cui il rateo come avevo detto sopra sarà di 233 euro al mese per tot mesi, adesso aspetto mi arrivino gli atti della sentanza per capire meglio quale sarà la cifra totale (comprese spese e quanto altro) esatta da restituire.
Questa è andata intanto, adesso appuntamento il 13 con il Notaio per vedere come fare con la questione dell'appartamento che ho già provveduto a mettere in vendita, ma questa è altra storia e ne riparleremo.
Grazie Claudio acuerdo per i tuoi sempre preziosi consigli.

_________________
MY TWO CENT ...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Corky88, Halley000, mar, marino81 e 23 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati


mail   Contatta l'amministrazione   mail



phpBBSolutions.png



Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido!